Judo Budo Club Bellinzona
Gare
Risultati 2017
Spiez - Ranking 500

Il week end del 10/11 giugno i nostri giovani agonisti si sono recati a Spiez per partecipare all'ultimo torneo prima della pausa estiva.

 

Sabato hanno combattuto i più grandi, di prima mattina Angelo ha dato il suo meglio vincendo la sua categoria (M18 -66), in seguito Michele ottinene l'argento nei Junior (-90). Nella stessa categoria di età Camilla Gambetta ottiene il nono posto nella categoria -70.

Nella categoria Elite Luca ottiene il primo posto nei +90 mentre Camilla il terzo, sempre nella categoria -70-

 

Domenica i primi a scendere sui tappetini sono stati gli Scolari B, per il nostro club Loris e Giona, il primo ottiene un ottimo terzo posto nella categoria - 45, mentre il secondo nella categoria -40, nonostate 3 vittorie si deve accontentare del quinto posto.

Per quanto riguarda gli Scolari A erano presenti Giorgio e Ruben entrambi nella categoria di peso -50, Ruben ottiene il bronzo mentre Giorgio il quinto posto.

Al pomeriggio hanno combattuto le ragazze, tutte Scolare A: Emilie e Lia, dopo essere state spostate nella categoria di peso superiore per le poche presenze, hanno combattuto nella categoria -44, comportandosi molto bene e combattendo bene, per finire Emilie si è piazzata terza e Lia dodicesima. Samuela , categoria -48, ottiene il bronzo mentre un ottimo oro per Giulia, nella categoria -52, per concludere Alaisa ha ottenuto il bronzo nella categoria +57.

 

Complimenti a tutti gli agonisti per l'impegno dimostrato in questa gara!

Sierre - Ranking 500

Nel week end del 20-21 maggio 17 atleti ticinesi, di cui 11 del JBCB, hanno partecipato al torneo Ranking 500 di Sierre.

 

Sabato sono entrati in scena i più grandi: nel primo mattino Angelo ha ottenuto il secondo posto nella categoria -73 cadetti, più tardi ottiene il decimo posto nei junior, ottimo risultato tenendo conto del cambio di categoria di peso. Nelle stesse categorie Sacha Civatti (BC Vedeggio Manno) si piazza rispettivamente quinto e decimo.

Martin Motta, con la categoria di peso -66, si piazza quinto nei cadetti e nono nei junior.

Nel primo pomeriggio Camilla, -63, si piazza quinta nelle junior e seconda nelle Elite, mentre Fabiana Kündig (CDP S. Antonino) ottiene gli stessi piazzamenti nella categoria -48.

 

Domenica hanno combattuto i più piccoli, nella prima mattina hanno iniziato le scolare A, tutte del nostro club: nella categoria scolare A -40 Emilie si è classificata al secondo posto, nella stessa categoria Lia è arrivata quinta. Nella categoria di peso -44 Samuela si è classificata settima mentre Giulia nelle - 52 quinta.

Per quanto riguarda gli scolari A a rappresentanza del nostro club hanno combattuto Ruben (- 45), classificato quinto e Giorgio (-50) classificato decimo. Da segnalare il primo posto di Christian Edouard (DYK Chiasso) nei - 60, il dicassettesimo posto di Luis Loris (JDYK Paradiso) nei - 45 e il decimo posto di Savva Pryakin (JDYK Paradiso) nei -50.

Nella categoria scolari B hanno combattuto Martino (-30) classificato settimo nella categoria di età superiore mentre Giorna (-40) arrivato 22 in una categoria numerosissima: 28 partecipanti! Da segnalare il terzo posto di Giordano Vittori (JDYK Paradiso) nella categoria -45.

L'ultimo combattente della gioranta è stato Martino negli scolari C, dove ha partecipato nella categoria più numerosa di tutto il torneo: 37 partecipanti! Dopo molti combattimenti è riuscito a classificarsi terzo.

 

Complimenti a tutti i partecipanti per il grande impegno dimostrato durante tutto il torneo!

Rheintal Ranking 500 – Gallus Ranking 1000

I nostri giovani e giovanissimi agonisti sono stati molto attivi in queste settimane.

Il 18/19 marzo hanno partecipato al Ranking 500 Rheintal ad Alstätten (SG) dove Camilla ha ottenuto il 2 rango nelle junior e Angelo il bronzo nei cadetti vincendo ben 4 combattimenti. Buona prova anche di Martin che vince la sua pool (3 incontri) e deve purtroppo arrendersi ai quarti di finale classificandosi 5°.
Fra gli U15 erano 8 i nostri atleti: Giulia e Emilie raggiungono il gradino più basso del podio mentre Alaisa, Lia e Samuela si classificano al 5° posto. Meno fortunati Artus e Giorgio che malgrado il grande impegno non riescono ad avere la meglio degli avversari. Buona gara di Ruben che dopo una bella vittoria perde per un ingenuità l'incontro decisivo per passare il turno.

Dopo l'impegno del 26 marzo della gara educativa nella nostra palestra, il week-end seguente, il 1° aprile Angelo, Martin e Camilla si recano al Ranking 1000 di S. Gallo.
Angelo disputa un'ottima gara in una categoria numerosa e con molti avversari di valore. Raggiunge la semifinale dove viene sconfitto da un forte germanico ma vince poi per ippon la finalina per il bronzo. Si classificherà poi 7° negli junior. Due buoni 5 posti anche per Camilla (U21 e élite) che significano parecchi punti ranking. Sfortunato Martin che perde il primo combattimento e non viene ripescato (dura legge dei ranking 1000).

Domenica 2 aprile ha avuto luogo la gara riservata agli scolari.
Negli U11 bella vittoria di Martino che ha la meglio in tre incontri sugli avversari. Ottimo anche il 2° posto di Loris negli U13 considerando che era al suo esordio in questo tipo di tornei ed anche un po’ malaticcio. 6° posto per Artus. Buona anche la gara di Ruben che ha dimostrato le sue qualità pur mancando di un po' di convinzione nei suoi mezzi. Fra le coraggiose ragazze che hanno gareggiato dopo un'interminabile attesa (dopo le 17!), 5° posto per Alaisa, Samuela e Emilie che sono riuscite a vincere un incontro. Buona anche la gara di Lia alla quale è mancato pochissimo per imporsi sull'avversaria. 

Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi che mostrano dei miglioramenti. La strada nel judo è lunga e ci vuole costanza e tenacia, come nella vita. Grazie al vostro impegno e al sostegno dei vostri monitori i risultati piano piano arriveranno …

>>> Galleria


Gara educativa Privarile

Più di 30 ragazzi del nostro club alla gara educativa primaverile

Si è svolta il 26 marzo la gara educativa ATJB nella nostra palestra.

I giovanissimi judokas, suddivisi in tre gruppi (bianche – mezze gialle, gialle – mezze arancioni, arancioni …, fino a blu) si sono misurati in prove tecniche (cadute yako-soku-geiko) e shiai (lotta a terra e in piedi).

Grande partecipazione di atleti del JBCB (come documentano le foto) e grande impegno da parte di tutti!

 

>>> Galleria

Oensingen - Ranking 500

 

Judo: Torneo Ranking 500 di Oensingen 
Con l’inizio del campionato svizzero a squadre l’attività judoistica è entrata nel vivo. Da febbraio a giugno infatti, ben 6 dei 10 tornei validi per il ranking nazionale e diversi turni di campionato a squadre aspettano i nostri atleti.
Alla sua prima edizione, il torneo Ranking 500 di Oensingen svoltosi nello scorso fine settimana, ha visto una numerosa partecipazione di giovani judokas, 
Sabato, giorno in cui erano in lizza U18, U21 e élite, il Ticino era rappresentato da 16 atleti appartenenti a 9 diversi club.
Tra i più giovani, ottimo il primo posto conquistato da Giacomo Materossi nei -50 kg: dopo un inizio laborioso il giovane del JC Ceresio è riuscito ad avere la meglio su tutti gli avversari. Molto buona anche la gara di Angelo Melera (JBC Bellinzona, -66 kg) che conquista il bronzo così come Sacha Civatti (BC Vedeggio Manno, -73 kg). Da segnalare anche il secondo posto del chiassese Kerim Aydemir.
Per quanto riguarda gli U21 femminili, in bella evidenza Lisa Centorame (SDK Bellinzona, -63 kg) che sale sul gradino più alto del podio con Camilla Gambetta (JBC Bellinzona) al terzo posto. Buon terzo posto anche per Daniela Corno (Ceresio, -52 kg) e Maira Fassora (JC Cadro, -57 kg).
Nelle categorie élite, il peso massimo Luca Wyler (JBC Bellinzona) si aggiudica con autorità la medaglia d’oro, mentre fra le donne ottima gara di Nice Ceresa (JK Muralto, -52 kg) che perde di misura la finale, opposta alla campionessa svizzera in carica.
Buoni piazzamenti anche per Fabiana Kündig (CDP S. Antonino, -48 kg) e Camilla Gambetta, classificatesi al secondo, rispettivamente terzo posto.
La domenica prevedeva le gare dei più piccoli, U11, U13, U15. Il Ticino era ben rappresentato anche in queste categorie (18 i giovanissimi presenti).
Fra gli U15 si è particolarmente distinto Mirto Regazzoni (DYK Chiasso) che ha dominato i suoi avversari aggiudicandosi la cat. -55 kg, sconfiggendo in semifinale il compagno di club Gioele Donato poi classificatosi terzo. Nei -45 kg buona la gara di Ruben Van Loo (JBC Bellinzona) e Niccolò Monte Rizzi (Chiasso) che mancano di poco il podio.
Ottima gara anche dell’altro chiassese Christian Edouard che nell’impegnativa cat. dei -60 kg si classifica al secondo posto.
Per quanto concerne le ragazze bella gara di Giulia Cambianica (JBCB, -48 kg), anche lei argento, mentre la compagna di club Lia Marcionetti ottiene il bronzo nella -40 kg.
Per quanto riguarda gli U13 Giona Fiocchetta ottiene il secondo posto mentre Greta Castellani (JK Biasca) e Artus Bruschi (JBCB) il terzo.
Fra gli U11 da segnalare la bella vittoria di Martino Gada (JBCB, -33 kg).
Una trasferta in generale positiva per i numerosi judokas ticinesi (+ di 30!) che hanno affrontato la trasferta, a dimostrazione della vitalità e qualità del movimento giovanile nel nostro cantone.
Prossimo appuntamento: Torneo Ranking 500 di Rheintal, il 18/19 marzo prossimi.

Judo: Torneo Ranking 500 di Oensingen Con l’inizio del campionato svizzero a squadre l’attività judoistica è entrata nel vivo. Da febbraio a giugno infatti, ben 6 dei 10 tornei validi per il ranking nazionale e diversi turni di campionato a squadre aspettano i nostri atleti.Alla sua prima edizione, il torneo Ranking 500 di Oensingen svoltosi nello scorso fine settimana, ha visto una numerosa partecipazione di giovani judokas, Sabato, giorno in cui erano in lizza U18, U21 e élite, il Ticino era rappresentato da 16 atleti appartenenti a 9 diversi club.Tra i più giovani, ottimo il primo posto conquistato da Giacomo Materossi nei -50 kg: dopo un inizio laborioso il giovane del JC Ceresio è riuscito ad avere la meglio su tutti gli avversari. Molto buona anche la gara di Angelo Melera (JBC Bellinzona, -66 kg) che conquista il bronzo così come Sacha Civatti (BC Vedeggio Manno, -73 kg). Da segnalare anche il secondo posto del chiassese Kerim Aydemir.Per quanto riguarda gli U21 femminili, in bella evidenza Lisa Centorame (SDK Bellinzona, -63 kg) che sale sul gradino più alto del podio con Camilla Gambetta (JBC Bellinzona) al terzo posto. Buon terzo posto anche per Daniela Corno (Ceresio, -52 kg) e Maira Fassora (JC Cadro, -57 kg).Nelle categorie élite, il peso massimo Luca Wyler (JBC Bellinzona) si aggiudica con autorità la medaglia d’oro, mentre fra le donne ottima gara di Nice Ceresa (JK Muralto, -52 kg) che perde di misura la finale, opposta alla campionessa svizzera in carica.Buoni piazzamenti anche per Fabiana Kündig (CDP S. Antonino, -48 kg) e Camilla Gambetta, classificatesi al secondo, rispettivamente terzo posto.La domenica prevedeva le gare dei più piccoli, U11, U13, U15. Il Ticino era ben rappresentato anche in queste categorie (18 i giovanissimi presenti).Fra gli U15 si è particolarmente distinto Mirto Regazzoni (DYK Chiasso) che ha dominato i suoi avversari aggiudicandosi la cat. -55 kg, sconfiggendo in semifinale il compagno di club Gioele Donato poi classificatosi terzo. Nei -45 kg buona la gara di Ruben Van Loo (JBC Bellinzona) e Niccolò Monte Rizzi (Chiasso) che mancano di poco il podio.Ottima gara anche dell’altro chiassese Christian Edouard che nell’impegnativa cat. dei -60 kg si classifica al secondo posto.Per quanto concerne le ragazze bella gara di Giulia Cambianica (JBCB, -48 kg), anche lei argento, mentre la compagna di club Lia Marcionetti ottiene il bronzo nella -40 kg.Per quanto riguarda gli U13 Giona Fiocchetta ottiene il secondo posto mentre Greta Castellani (JK Biasca) e Artus Bruschi (JBCB) il terzo.Fra gli U11 da segnalare la bella vittoria di Martino Gada (JBCB, -33 kg).Una trasferta in generale positiva per i numerosi judokas ticinesi (+ di 30!) che hanno affrontato la trasferta, a dimostrazione della vitalità e qualità del movimento giovanile nel nostro cantone.Prossimo appuntamento: Torneo Ranking 500 di Rheintal, il 18/19 marzo prossimi.

Campionati Ticinesi Individuali

Negli ultimi campionati, svolti il 5 febbraio, la nostra società si è presentata con 25 partecipanti, i quali hanno ottenuto 11 ori e si è rivelata la società con il medagliere migliore! Ottimo risultato per il JBCB! Pur considerando che i campionati ticinesi non sono la gara più difficile e con la maggior partecipazione, oltre al fatto che la nostra società favorisce l'agonismo ma non lo impone e non si limita a puntare solo su quello, questi CTI hanno dato una grande soddisfazione ad allenatori, monitori e comitato. Il fatto di essere subito dopo il Chiasso la società con il maggior numero di partecipanti è un segnale molto positivo ed essere la società che ha conquistato il maggior numero di medaglie, dimostra che stiamo lavorando bene e che i nostri allenatori sono validi e possono essere orgogliosi dei loro allievi!

La gara, molto ben organizzata dal DYK è stata intensa, la giornata lunga ma piacevole ha permesso di assistere a incontri interessanti e di vedere all'opera numerosi giovani e giovanissimi validi e promettenti.

Da segnalare i riconoscimenti come miglior ragazza U15 per Giulia Cambianica, miglior cadetta U18 per Alaisa Bruschi e come miglior cadetto U18 per Angelo Melera.

Morges - Ranking 1000

 

Giunta alla sua 44ma edizione questa gara è sempre ben frequentata da atleti di buon livello nazionale ed anche internazionale e la promozione quest'anno a ranking 1000, ovvero a uno dei 4 tornei più impegnativi del nostro paese, lo dimsotra.
Per questo motivo e a causa di alcune assenze per ferita o motivi di studio, solo tre atlete, tutte qualificate o addirittura medagliate alle finali dei campionati svizzeri individuali 2016, hanno affrontato la lunga trasferta. Per alcuni atleti meno esperti, i rispettivi allenatori hanno scelto di far loro iniziare l'anno agonistico ai prossimi campionati ticinesi del 5 febbraio a Chiasso, rispettivamente al torneo ranking 500 di Oensingen del 18 febbraio.
Le tre ragazze, in gara sia nella categoria junior che élite femminili, si sono ben comportate pur denotando una certa mancanza di ritmo di gara e aggressività. Alcuni combattimenti sono stati persi solo per questo motivo. Le judokas ticinesi hanno comunque ottenuto dei buoni piazzamenti e soprattutto conquistato parecchi punti ranking che permettono di pensare positivo in ottica qualificazione ai Campionati Svizzeri di novembre.
Fabiana Kündig (-48kg) ha ottenuto il bronzo sia nelle U21 che nell'élite, Daniela Corno (-52kg) si è piazzata al 5° posto nelle U21 e al 3° nell'élite e Camilla Gambetta (-63kg) ha conquistato due terzi posti come la Kündig.
Trasferta quindi positiva e utile per le 3 Ticino Girls presenti. Prossimo appuntamento per loro saranno i campionati ticinesi di Chiasso fra meno di due settimane.

Judo: Riprende l'attività agonistica al torneo di Morges 

Il torneo di Morges ha segnato come da tradizione l'inizio ufficiale dell'attività agonistica nazionale.

Giunta alla sua 44ma edizione questa gara è sempre ben frequentata da atleti di buon livello nazionale ed anche internazionale e la promozione quest'anno a ranking 1000, ovvero a uno dei 4 tornei più impegnativi del nostro paese, lo dimsotra.

Per questo motivo e a causa di alcune assenze per ferita o motivi di studio, solo tre atlete, tutte qualificate o addirittura medagliate alle finali dei campionati svizzeri individuali 2016, hanno affrontato la lunga trasferta. Per alcuni atleti meno esperti, i rispettivi allenatori hanno scelto di far loro iniziare l'anno agonistico ai prossimi campionati ticinesi del 5 febbraio a Chiasso, rispettivamente al torneo ranking 500 di Oensingen del 18 febbraio.

Le tre ragazze, in gara sia nella categoria junior che élite femminili, si sono ben comportate pur denotando una certa mancanza di ritmo di gara e aggressività. Alcuni combattimenti sono stati persi solo per questo motivo. Le judokas ticinesi hanno comunque ottenuto dei buoni piazzamenti e soprattutto conquistato parecchi punti ranking che permettono di pensare positivo in ottica qualificazione ai Campionati Svizzeri di novembre.

Fabiana Kündig (-48kg) ha ottenuto il bronzo sia nelle U21 che nell'élite, Daniela Corno (-52kg) si è piazzata al 5° posto nelle U21 e al 3° nell'élite e Camilla Gambetta (-63kg) ha conquistato due terzi posti come la Kündig.

Trasferta quindi positiva e utile per le 3 Ticino Girls presenti. Prossimo appuntamento per loro saranno i campionati ticinesi di Chiasso fra meno di due settimane.

>>> Galleria

Weinfelden 10.09.2017
Spiez 11.06.2017
Sierre 21.05.2017
Rheintal 19.03.2017
Oensingen 19.02.2017
Gara di Kata 19.02.2017
Campionati Ticinesi Individuali 05.02.2017
Morges 21.01.2017
© Judo Budo Club Bellinzona JBCB – www.jbcbellinzona.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto - Ultima modifica pagina: 19.09.2017