Judo Budo Club Bellinzona
Gare
Murten
22/23 settembre 2018

Questo weekend molti combattenti del jbcb, con i soliti amici, si sono recati a Murten per l’ultimo ranking 1000 dell’anno

 

Gli atleti del Progetto Giappone 2020 erano presenti al completo!!

 

Sabato erano di scena cadetti, junior ed élite.

I primi a combattere sono stati i cadetti, con Martin, Giorgio e Ruben, che purtroppo non hanno passato il turno chi per mancanza di fiducia in se stesso e chi per forse eccessiva fiducia in se stesso, chi perché si è trovato davanti un avversario più esperto e preparato.

Giulia unica cadetta presente, si comporta molto bene mostrando determinazione e grinta si porta a casa due incontri che le valgono la 7 posizione.

 

Martin si rifà parzialmente negli junior, dove più concentrato e preciso riesce a vincere alcuni incontri senza però riuscire a salire sul podio.

Angelo disputa un ottimo incontro, ma purtroppo non riesce a vincere la difesa del suo ostico avversario che alla fine lo supera di un wazari. Sfortunato anche degli élite dove al primo incontro trova l’esperto e ex nazionale Luthi che fa valere la sua esperienza e approfitta del primo errore del nostro atleta per imporsi.

Fabiana finalmente con una categoria un po’ “numerosa” dopo un inizio titubante vince per ippon il primo incontro. Superato il secondo turno per abbandono non riesce ad avere la meglio sull’avversaria, termina seconda. Nelle élite ottiene la terza posizione disputando sei buono incontri.

Camilla dimostra ancora insufficiente fiducia in se stessa che non le fanno avere la meglio sulle sue avversarie fisicamente forti.

Nice si dimostra subito in forma e determinata vincendo superando bene le prime due avversarie con due incontro ben combattuti. Buona anche la sua finale dove purtroppo viene superata dalla sua avversaria.

Da notare la presenza di Michele Citri che ottiene la medaglia d’argento negli junior +90 e l’ottima gara di Luca che si impone negli élite massimi superando tutti gli avversari.

 

Domenica è il turno degli scolari.

Le prime sul tatami sono state le nostre Girls Samuela, Emilie e Lia. Tutte e tre hanno mostrato un netto miglioramento rispetto alla gara di weinfelden, maggiore determinazione, convinzione e grinta hanno contraddistinto la loro prova. Samuela ha superato la poule eliminatoria delle -52 ma per un soffio non raggiunge il podio, finendo quinta.

Emilie supera la fase eliminatoria, in seguito viene sconfitta in semifinale ottenendo un ottimo terzo posto. Più sfortunata Lia c’è non riesce a superare la fase iniziale, complice anche un sorteggio sfortunato.

Giona in una numerosissima categoria disputa dei combattimenti molto intensi dove dimostra determinazione e varietà d’attacchi. Supera la fase iniziale ma viene sconfitto per un attacco sbagliato causa anche della grande stanchezza accumulata nei duri incontri precedenti.

Martino perde il primo incontro perché non ancora bene entrato in gara, si rifà negli incontri seguenti con 3 vittorie nette. Finisce Secondo nella poule, nella fase a eliminazione diretta viene sconfitto di misura.

Loris come nei precedenti tornei dimostra molta concentrazione determinazione con il suo judo variato è attivo si impone nettamente su tutti gli avversari, ottenendo il quarto oro consecutivo.

Da notare la presenza di Omar e Samuele al loro esordio in un torneo Ranking 1000, positiva la loro gara dove hanno mostrato una buona attitudine e coraggio. 

 

Complimenti a tutto il gruppo, c’è stato un generale miglioramento ma il lavoro da svolgere è ancora molto. Continuando a “sgobbare” si potranno ottenere ulteriori soddisfazioni 

 

Un grazie particolare ad autisti, accompagnatori e allenatori!

© Judo Budo Club Bellinzona JBCB – www.jbcbellinzona.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto - Ultima modifica pagina: 24.09.2018